Tag Archives: tradizioni

Le Palline di Natale

Pallina Natale Vetro Lauscha

Tonde, coniche, multiformi, dorate, argentate, trasparenti, di vetro, plastica, … non c’è albero, abitazione, luogo pubblico che ne sia sprovvisto nel periodo natalizio. Stiamo parlando delle Palline di Natale la cui origine è molto antica … 

La prima cartolina di Natale

Prima Cartolina Natale

L’origine della cartolina natalizia risale intorno alla prima metà del XIX secolo quando gli alunni scrivevano ai genitori prima della festa di Natale per dimostrare i loro progressi nella scrittura. In quello stesso periodo si scriveva alla famiglia e agli

CANZONI DI NATALE TRADIZIONALI. Storia, testi, traduzioni e video

Anton Pieck - Cantori

Nel corso di questi anni abbiamo recensito le più belle canzoni tradizionali di Natale, raccontando la loro storia, riportando i testi, le traduzioni ed anche le migliori interpretazioni dei più grandi artisti. Vogliamo raccoglierle tutte in questo post, che verrà

O Come, O Come, Emmanuel

Veni Veni Emanuel

Canto natalizio dell’Avvento ispirato alle Antifone “O” del Natale, le sette antifone che si cantano durante i vespri nelle sere che precedono la vigilia di Natale. La melodia, che probabilmente deriva da un canto medioevale francese, fu arrangiata nel 1854

San Martino e il Natale

San Martino - Simone Martini

Oggi è la festa di San Martino, celebrato in molte parti d’Italia. Il santo di Tours nel nostro paese non ha molti legami con le festività natalizie a differenza dei paesi del nord europa. In Germania, infatti, il Natale comincia

The Christmas Song (Chestnuts Roasting on an Open Fire)

The Christmas Song

Canzone natalizia molto nota nella versione interpretata da Nat King Cole. E’ conosciuta anche con i titoli Chestnuts Roasting on an Open Fire o Merry Christmas to You, rispettivamente frase iniziale e finale della canzone.

La storia dell’omino di Pan di Zenzero

Omino Pan di Zenzero - racconto

C’era una volta una vecchina che un bel giorno decise di cucinare un biscotto di pan di zenzero a forma di omino. Quando però la cottura era quasi terminata la vecchina sentì una vocetta arrivare dalle profondità del forno: “Mammia

Deck the Halls

Deck The Halls

Fa la la la la, la la la la … la canzone Deck the Halls solitamente è riconoscibile per questo famoso motivetto. Di autore sconosciuto, fu pubblicata per la prima volta in Inghilterra nel lontano 1881 da J. P. McCaskey.

Natale nel Mondo. Babbo Natale e cibi tradizionali natalizi

Babbo Natale - Cibi Mondo

La seguente scheda illustra la figura di Babbo Natale e i cibi delle feste natalizie in varie parti mondo: dagli Stati Uniti alla Cina, dalla Russia al Messico, dall’Australia alla Serbia, dal Giappone alla Serbia …

Il mio Natale. Tra fede e tradizione – Novità 2012

Il mio Natale tra fede e tradizione - libro

In una società occidentale che ha fatto del marketing il suo più grosso feticcio, è difficile rintracciare l’essenza originaria di una festività come quella natalizia, ormai asservita a logiche di produttività commerciale. Ma qual è il significato primigenio del Natale?

Via San Gregorio Armeno, il presepe e i suoi simboli

Dormiente SGA

Via San Gregorio Armeno a Napoli è sinonimo di Presepe. Nel periodo di Natale, in questa famosissima via, gli artigiani sono portatori di arte e cultura sin dal 1700. Vi presentiamo in bellissimo video che racconta Via San Gregorio Armeno

Santa Claus Is Coming to Town

Santa Claus Is Coming Town

Famosissima canzone di Natale scritta sul retro di una busta in un bar da Haven Gillespie nel 1932. La musica è di J. Fred Coots e fu cantata per la prima volta in uno spettacolo radiofonico, nel giorno del Ringraziamento,

OH, OH, OH

BabboNatale OH OH OH

Tradizionale esclamazione di Babbo Natale, che i portatori di doni in costume dei grandi magazzini di solito non pronunciavano per timore di spaventare i bambini. Qualche studioso di folklore ha avanzato l’ipotesi di un’origine pagana dell’urlo, sottolineando i diversi esempi

Olentzero

Olentzero - Babbo Natale basco

Olentzero è il Babbo Natale basco. Olentzero è un carbonaio, sporco, grasso, mangiatore e bevitore. E’ raffigurato solitamente con basco, barba, pipa, bastone … insomma come un pastore dei Pirenei. Alcune persone lo descrivono come una creatura mostruosa con 365