Tag Archives: filastrocca

Filastrocca. Io la Befana aspetto!!!

Non si chiude haimè il tuo occhietto non hai sonno frugoletto?

Filastrocca di Capodanno: Anno vecchio e anno nuovo

Tin-tin, l’orologio rintocca. Tin-tin, quanti colpi ha suonato? Tin-tin, qual è l’ora che scocca? Tin-tin, qualcheduno ha bussato!

Filastrocca. Gesù Bambino di paglia e fieno è la tua culla

Di paglia e fieno è la tua culla e non hai panni, non hai nulla; per riscaldarti fuoco non hai eppur sorridi, non piangi mai.

Filastrocca. Babbo Natale viene di notte

Babbo Natale viene di notte, viene in silenzio a mezzanotte. Dormono tutti i bimbi buoni e nei lettini sognano i doni.

Filastrocca. Il vestito di Babbo Natale

Quest’anno Babbo Natale è annoiato perché il suo vestito non è cambiato: sempre rosso è il suo giaccone, come pure il pantalone.

Filastrocca. Il Natale si avvicina

Il Natale si avvicina, se lo cerchi è già in cucina, sul divano, nel tuo letto e anche dentro l’armadietto. Il Natale si avvicina, è in soffitta ed in cantina e portando dolci suoni rende tutti i bimbi buoni.

Filastrocca di Natale. A mezzanotte

Stanotte a mezzanotte è nato un bel bambino, bianco, rosso e tutto ricciolino.

Filastrocca. Tutti vanno alla capanna

Tutti vanno alla capanna a vedere cosa c’è: c’è un bambin che fa la nanna, tra le braccia della mamma.

Filastrocca. Ho sognato

Ho sognato Ho sognato che il Bambino venne presso il mio lettino e mi disse dolcemente: “Per Natale non vuoi niente?”

Filastrocca su Santa Lucia. Zitti, zitti fate piano

Zitti, zitti fate piano Zitti, zitti fate piano vien la Santa da lontano, porta a tutti dolci e doni soprattutto ai bimbi buoni. Ma se un bimbo é cattivello, oltre tutto un po’ monello, nulla trova nel tinello.

Filastrocca. Bianca la neve

Bianca la neve Scende la neve lieve, lieve, mille fiocchetti e cristalli su nel cielo fanno balli. Fiocchi di qua, fiocchi di là Bianca la neve si poserà.

Filastrocca. Brilla in cielo una stella

Brilla in cielo una stella Brilla in cielo una stella Con la coda lunga e bella. Si ode dentro la capanna, una dolce ninna-nanna.

Filastrocca. Il sacco di Babbo Natale

Il sacco di Babbo Natale Babbo Natale, non si sa come, trascina il suo sacco per ogni dove. E’ un sacco vecchio e rattoppato sembra sia stato abbandonato da un gigante un pò smemorato ai piedi di un albero fatato.

Filastrocca. E’ giorno di festa

E’ GIORNO DI FESTA E’ giorno di festa c’è tanto da fare ed ecco alla porta si sente bussare. La mamma comanda: "Correte ad aprire!".