Ronco Biellese. ‘L NATAL DIJ PIATE’ 2013

Home / Natale 2008 - 2017 / Ronco Biellese. ‘L NATAL DIJ PIATE’ 2013

A Ronco Biellese (Biella) in occasione delle prossime festività natalizie verrà riproposto, a cura dei volontari della Biblioteca Civica e delle famiglie residenti nella suggestiva frazione S. Carlo, “‘L Natal dij piatè” (il Natale degli stovigliai).

La manifestazione, giunta alla nona edizione, vuol far ricordare la vita che si svolgeva in paese cinquanta , sessanta anni fa, cercando di ricreare l’atmosfera particolare dell’attesa del Natale.

Ecco che il piccolo e silenzioso borgo di Frazione S.Carlo, con le sue case vecchie, i cortili, gli stretti sentieri, i numerosi balconi e le antiche cantine, sembra tornare indietro nel tempo popolandosi di insoliti abitanti: sono i tanti personaggi, realizzati a grandezza naturale, che “raccontano” la vita nel piccolo villaggio. C’è il ciabattino al suo deschetto, c’è il falegname nel suo laboratorio, il postino con la sua bicicletta, gli scolari nella loro classe e poi il contadino , la balia, la negoziante…

E tra le occupazioni abituali di quel tempo, trova particolare risalto l’attività peculiare di Ronco: la lavorazione dell’argilla per la produzione delle stoviglie, i “pailet” conosciuti anche oltre il Biellese.

Il progetto nasce nell’anno 2005 con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ronco, grazie all’iniziativa dei volontari della Biblioteca Civica

Una paziente ricerca storica ha reso possibile l’allestimento de “‘L Natal dij Piatè” con il recupero di attrezzature in disuso, oggetti e abiti d’epoca.

Lo studio e la cura dei particolari rendono unico l’evento che, riscoprendo le attività legate alla lavorazione dell’argilla ben si integra nel più ampio progetto dell’Ecomuseo della Terracotta.

La rappresentazione assume anche una valenza didattica per le scolaresche in visita. E’ confermata l’affluenza delle scuole della Provincia che visiteranno l’allestimento nella settimana dal 16 al 20 dicembre.

L’inaugurazione de “‘L Natal dij piatè”, è prevista per domenica 15 dicembre alle ore 15,00.

Il pomeriggio sarà allietato dai canti degli alunni della Scuola Media di Ronco e dalle letture di testi di ARS Teatrando.

Anche per quest’anno è confermato l’appuntamento con il gruppo di ragazze svedesi di Enköping. All’imbrunire, presenteranno la tradizionale rievocazione di S. Lucia così come viene celebrata in Svezia.

Domenica 15 dicembre sarà attivo inoltre un servizio di navetta per frazione S.Carlo in partenza dalla piazza Vittorio Veneto di Ronco.

Martedì 24 dicembre: apertura notturna. E’ in programma la fiaccolata della notte di Natale. Partenza da Frazione S.Carlo alle ore 22,45, arrivo in piazza a Ronco per assistere alla Santa Messa di Mezzanotte. Il percorso sarà allietato da musiche e suoni degli zampognari. Al termine della S.Messa sarà offerto dalla Pro Loco di Ronco Biellese il tradizionale vin brulè con panettone.
Servizio di bus navetta per frazione San Carlo dalle ore 21,00

Sarà possibile visitare la frazione S. Carlo fino al 6 gennaio 2014 ogni domenica dalle ore 14,30 alle 18,30. (All’imbrunire l’accensione dei suggestivi lumi regala un tocco di magia in più)

Apertura nei giorni di Natale, S. Stefano, Capodanno ed Epifania dalle ore 14,30 alle ore 18,30.

INGRESSO LIBERO

Si ringraziano le associazioni di Ronco per la preziosa collaborazione fornita nell’allestimento e organizzazione della manifestazione.

Dettagli e Info: www.comune.roncobiellese.bi.it

Ronco Biellese. 'L NATAL DIJ PIATE' 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.