O Come, O Come, Emmanuel

Veni Veni Emanuel


Canto natalizio dell’Avvento
ispirato alle Antifone “O” del Natale, le sette antifone che si cantano durante i vespri nelle sere che precedono la vigilia di Natale.

La melodia, che probabilmente deriva da un canto medioevale francese, fu arrangiata nel 1854 da Thomas Helmore e John Mason Neale.Il testo è la traduzione latina del canto di Natale Veni, Veni Emanuel.

Segue il testo integrale di O Come, O Come, Emmanuel, la traduzione in italiano e l’intensa interpretazione di Enya.

O come, O come, Emmanuel (testo integrale in inglese)
O come, O come, Emmanuel
And ransom captive Israel
That mourns in lonely exile here
Until the Son of God appear

Rejoice! Rejoice! Emmanuel
Shall come to thee, O Israel.

O come, Thou Rod of Jesse, free
Thine own from Satan’s tyranny
From depths of Hell Thy people save
And give them victory o’er the grave

Rejoice! Rejoice! Emmanuel
Shall come to thee, O Israel.

O come, Thou Day-Spring, come and cheer
Our spirits by Thine advent here
Disperse the gloomy clouds of night
And death’s dark shadows put to flight.

Rejoice! Rejoice! Emmanuel
Shall come to thee, O Israel.

O come, Thou Key of David, come,
And open wide our heavenly home;
Make safe the way that leads on high,
And close the path to misery.

Rejoice! Rejoice! Emmanuel
Shall come to thee, O Israel.

O come, O come, Thou Lord of might,
Who to Thy tribes, on Sinai’s height,
In ancient times did’st give the Law,
In cloud, and majesty and awe.

Rejoice! Rejoice! Emmanuel
Shall come to thee, O Israel. 

 

Vieni, vieni o Emanuele (traduzione in italiano)
Vieni, vieni o Emanuele
e libera Israele prigioniera
che piange in triste esilio
finchè non verrà il figlio di Dio.

Esultate! Esultate! Emanuele
verrà da te o Israele

Vieni, tu radice di Jesse, libera
il tuo popolo dalla tirannia di Satana:
dagli abissi dell’inferno salva il tuo popolo
e concedi loro la vittoria sulla morte.

Esultate! Esultate! Emanuele
verrà da te o Israele

Vieni o giorno di primavera, vieni ad allietare
i nostri spiriti con la tua venuta,
e scaccia via le tenebre dalla notte
squarcia le nubi e portaci la luce.

Esultate! Esultate! Emanuele
verrà da te o Israele

Vieni, o chiave di Davide, vieni
e dischiudi le porte della nostra dimora celeste.
Rendi sicura la strada che conduce in alto
e sbarra il sentiero alla sofferenza.

Esultate! Esultate! Emanuele
verrà da te o Israele

Vieni, vieni tu Signore della Ragione
che alle tue tribù, sulla cima del Sinai
in tempi remoti hai dato la legge,
avvolto dalle nubi, dalla maestà e dal timore

Esultate! Esultate! Emanuele
verrà da te o Israele

Articoli correlati: CANZONI DI NATALE TRADIZIONALI. Storia, testi, traduzioni e video

One Response to O Come, O Come, Emmanuel

  1. Elena Brunello ha detto:

    Verrà la Libertà ed avrà il tuo volto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.