IL PARROZZO

Home / Ricette / IL PARROZZO

Il parrozzo è un tipico dolce natalizio di Pescara, tradizionalmente preparato in tutto l’Abruzzo e conosciuto in Italia e nel mondo.

Il dolce fu ideato e realizzato per la prima volta nel 1920 dal pescarese Luigi D’Amico, titolare dell’omonimo bar-pasticcieria.

Gabriele D’Annunzio, frequentatore del locale, battezzò il prelibato dolce abruzzese dedicandogli il sonetto “La canzone del Parrozzo”:

“E’ tante ‘bbone stu parrozze nove che pare na pazzie de San Ciattè, c’avesse messe a su gran forne tè la terre lavorata da lu bbove, la terre grasse e lustre che se coce … e che dovente a poche a poche chiù doce de qualunque cosa doce …” .

Luigi D’Amico per la preparazione del dolce si ispirò ad un pane a pasta gialla, molto rustico (pan rozzo da cui pan rozzo) preparato dai contadini. Scelse uno stampo a cupola, utilizzò uova, farina, mandorle e riprodusse il colore scuro del pane con una colata di cioccolato fondente.

La Ricetta del Parrozzo

Ingredienti
– gr 100 di mandorle
– gr 120 di zucchero
– 4 uova
– gr 60 di fecola di patate
– gr 60 di farina
– gr 80 di burro
– un pizzico di sale
– gr 150 di cioccolato fondente

Preparazione
Sbollentare le mandorle per pochi minuti, togliere la buccia e triturarle con due cucchiai di zucchero.

Versare su un recipiente i tuorli e lo zucchero rimanente. Sbattere bene il composto, unire le mandorle pestate, la farina, la fecola e il burro.

Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale ed unirli all’impasto.

Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata, e infornare a 180° per 45 minuti circa.

Fondere il cioccolato e versarlo sulla torta ben fredda coprendola completamente.

Il Parrozzo

Foto: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.