Filastrocca di Natale. A mezzanotte

Home / Poesie e Filastrocche / Filastrocca di Natale. A mezzanotte

Stanotte a mezzanotte
è nato un bel bambino,
bianco, rosso e
tutto ricciolino.

Maria lavava,
Giuseppe stendeva
e il bimbo piangeva
dal freddo che aveva.
“Non pianger, mio figlio,
che adesso ti piglio,
ti lavo, ti vesto
la pappa ti dò.”

La neve scendeva,
scendeva dal cielo,
Maria col suo velo
copriva Gesù.

XMAS Vintage Gesù Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.