Arrivano l’eco- bancarelle di Babbo Natale

Arrivano l'eco- bancarelle di Babbo NataleIn occasione delle festività natalizie, la lumaca propone un progetto innovativo che coinvolgerà bambini e ragazzi in un vero e proprio mercatino ecologico per acquistare, vendere e scambiare giocattoli, libri, fumetti o anche oggetti costruiti apposta per l’occasione.

Il mercatino può essere allestito in una piazza, all’interno di un evento, di una festa o di un’altra iniziativa pubblica dove si vuole promuovere la cultura del riuso e della sostenibilità ambientale.

L’eco-bancarelle di Babbo Natale sono un’occasione per mettersi in gioco, imparare a dare il giusto valore agli oggetti, promuovere il riuso ancor prima del riciclo, stimolare la fantasia, la socializzazione e l’incontro. In un ampio spazio scenografico disegnato per l’occasione da esperte illustratrici per ragazzi, tra alberi e abeti di natale, regali e montagne innevate, bimbi e ragazzi potranno creare e scrivere i loro messaggi di auguri, incontrare nuovi amici, imparare a vendere e scambiare i propri giocattoli; il tutto tra un bastoncino e l’altro di zucchero filato offerto dalla magica baracchina che rimanda le persone di ogni età ai tempi della propria infanzia.

All’interno del mercatino potrà anche essere inserito un vero e proprio stand laboratorio a tema natalizio, con la presenza di un folletto per accogliere i bambini, uno gnomo per condurre il laboratorio e Babbo Natale in persona per distribuire lo zucchero filato. Nel laboratorio creativo, i bambini potranno realizzare con diverse tecniche – dal collage al disegno, dallo stencil allo stamping, dall’incisione su alluminio alle piegature – degli originali biglietti di auguri personalizzati per parenti e amici, attentamente seguiti dagli esperti animatori di la lumaca. Non mancherà la grande slitta di Babbo Natale, dentro alla quale saranno sistemati i sacchi di juta per la raccolta delle cartoline di auguri con l’intestazione dei vari destinatari.

L’iniziativa è rivolta anche alle scuole che, mediante l’eco-bancarelle, potranno vendere oggetti realizzati dalle classi a scopo benefico e raccogliere fondi per l’acquisto di materiale didattico.

In un periodo dove “l’usa e getta” risulta essere una pratica consolidata, l’eco-bancarelle di Babbo Natale sono un’occasione per valorizzare la fantasia dei bambini e degli adulti, rivalutare il valore intrinseco dei materiali e la cultura del riutilizzo, in un’atmosfera di festa e di divertimento che coinvolgerà tutti.

Per informazioni su come realizzare nel proprio comune o territorio l’iniziativa: Massimo Brandoli, mail: m.brandoli@lalumaca.org, tel.: 059.8860012.

Arrivano l'eco- bancarelle di Babbo Natale

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>